Ho iniziato una collaborazione con la Libreria Fuori Porta. Perché? Io amo leggere ma soprattutto aggiornarmi e documentarmi. Complice questo amore comune abbiamo messo in piedi lo Scaffale SOS Matrimonio. Uno scaffale dove trovare spunti e risposte, regali per amiche che si sposano o strumenti per la cerimonia come frasi, etc. Prima di presentarti i libri che trovi in libreria ti segnalo dei testi che in questo momento sono difficili da reperire ma che hanno cambiato il mio modo di lavorare e il mio approccio al matrimonio. Matthew Robbins’ Inspired Weddings: Designing Your Big Day With Favorite Objects & Family Treasures Questo libro totalmente in inglese è stata una vera scoperta. Un punto di vista nuovo nell’ideazione di un allestimento. Il libro è uscito nel 2011 e noterete subito che le immagini sono belle ma ancorate a un periodo storico che in parte non è più il nostro. Vi stupirete però nel vedere quanto alcuni allestimenti siano ancora i più richiesti (per esempio l’allestimento ispirato al pattern di alcune perline portoghesi in ceramica, Di ogni oggetto caro o piccolo tesoro ritrovato nei mercatini Matthew Robbins indaga il significato dell’oggetto, elabora la palette di riferimento, immagina il cliente ideale e le caratteristiche del luogo dove avverranno cerimonia e ricevimento e soprattutto la linea guida che seguirà nell’ideazione del design dell’allestimento. Segue un elenco degli elementi che verranno utilizzati (tovagliato, fiori, supporti, etc). COME LO APPLICO Ho fatto mio questo punto di vista e chiedo in fase di colloquio se c’è un elemento, una passione, un colore, una suggestione che accomuna gli sposi o che caratterizza fortemente la coppia. Sarà la chiave della personalizzazione. Paula Pryke: Wedding Flowers: Bouquets and Floral Arrangements for the Most Memorable and Perfect Wedding Day Ho ricevuto in dono questo libro lo scorso Natale. Mio cognato che conosce bene i miei gusti e ha anche letto al di la’ di quanto io abbia mai ammesso. Se guardo la mia scrivania, il mio ambiente di lavoro e la mia casa sono sommersa di libri, immagini, elementi che riconducono ai fiori e al foliage. Mi sono sempre definita un’organizzatrice e mai una flower designer. Forse è il momento di cominciare a tirare fuori questa passione sommersa. Quando ho aperto il libro sono stata catturata dall’opulenza degli allestimenti, dai colori vibranti (questo è l’anno del ritorno al colore), dalle spiegazioni di come ogni fiore deve essere scelto per sottolineare l’architettura e lo spazio e anche in base alla sua funzione. Ci sono anche gli schemi per poter realizzare delle composizioni seguendo la tecnica di Paula Pryke! COME LO APPLICO Prima di leggere questo libro avevo sempre tralasciato che i fiori (la maggior parte) profumano! La loro bellezza è data anche da questo. Non tutti però gradiscono questo aspetto e soprattutto spesso i fiori vanno a decorare dei centrotavola e non è gradevole mescolare le fragranze floreali a quelle del cibo. Così ho cominciato a suggerire l’uso di fiori diversi per i vari momenti (con l’aiuto della fiorista) e ho cominciato anche a notare sempre di più l’architettura del fiore e del fogliame, come occupano lo spazio e i supporti. Questi due aspetti si sono rivelati fondamentali in allestimenti in spazi molto grandi o in ambienti ristretti. Nomenclatura dei colori di Abraham Gottlob Werner Come molti di voi ho scoperto quest’antica guida ai colori tramite un articolo sul web. Una vera risorsa! Il libro è stato pubblicato dal pittore Patrick Syme e si basa sullo schema cromatico inventato dal mineralogista Abraham Gottlob Werner per classificare i colori di gemme e rocce. COME LO APPLICO  Spesso presento delle tavole con i colori che utilizzeremo come filo conduttore dell’evento e perdo davvero tanto tempo a dare un nome al progetto! Le sfumature di colore presenti in natura o le caratteristiche dei fiori e elementi (legno, ferro, etc) utilizzati sono diventati il mio migliore alleato. A Garden Eden Si tratta del catalogo dei capolavori botanici esposti nella Biblioteca Nazionale Austriaca. Illustrazioni meravigliose di specie botaniche che uniscono la conoscenza scientifica alla grande abilità pittorica. COME LO APPLICO  Lo uso come fonte di ispirazione per gli sposi per definire il tema del matrimonio o come base di partenza per partecipazioni, tableau, decorazioni, etc. Vi aspettiamo alla Libreria Fuori Porta – via Aligheri 154 a Lucca! Oltre ai libri trovate un piccolo omaggio da parte mia!

Scrivimi per sapere se ci sono ancora date disponibili!

Chi Sono

Ciao sono Cecilia, organizzatrice di matrimoni.

Aiuto le spose che come te amano uno stile naturale e semplice a portarlo nel loro giorno speciale.

Contattami

info@righeepois.it Cecilia +39 3471567756 Skype cecilia.buonomo
 
Ricevo su Appuntamento
Non abiti in Toscana? Ci sentiamo su Skype!

Pin It on Pinterest