fbpx

Catering eco-friendly

Apr 20, 2020 | Organizzazione

Il Catering: a questa voce dedicherai la maggior parte del budget del matrimonio.

Nelle prossime righe ti parlerò di come selezionare un catering e quali sono le prime riflessioni da fare. Ti darò anche qualche consiglio per adottare accorgimenti per un matrimonio low impact ed eco-friendly anche per quanto riguarda la scelta del catering.

Probabilmente due delle cose principali che ricorderanno gli ospiti sono: se hanno mangiato bene e la logistica (lunghe file, punti difficili da raggiungere, etc). Scegli con cura il catering in base al tipo di ricevimento che hai in mente. Alcuni sono specializzati in matrimoni ecologici, altri sono specializzati in micro matrimoni e altri in matrimoni più grandi mentre alcuni sanno bene come muoversi in alcune location.

Partiamo da alcune informazioni di base che ti serviranno per sapere cosa aspettarti e cosa chiedere

1. Come si svolge un ricevimento di nozze. Di solito i momenti salienti sono: aperitivo a buffet che può prevedere anche il passaggio dei camerieri con vassoi per distribuire le pietanze che vanno mangiate calde (per esempio il fritto), pranzo/cena servito al tavolo e tavolo dei dolci a buffet con open bar per il dopocena.

2. Numero di portate per il pranzo/cena. Non c’è una regola. Ultimamente è diffusissimo mangiare 2 primi, 1 secondo + contorno. Io consiglio 1 primo e 1 secondo e di rendere più appetitoso il buffet del dopocena con della frutta. Coinvolgi associazioni locali o più strutturate come il Banco Alimentare, Avanzi Popolo, Equoevento per conferire il cibo in eccesso a chi ne ha più bisogno.

3. Aperitivo/Buffet di benvenuto. Lo reputo un momento a cui prestare attenzione. Durata circa 1 ora e mezza, 2 ore al massimo. I catering calcolano spesso di utilizzare il 30% o 50% di sedute, ma gli ospiti non amano stare in piedi. Vi consiglio di chiedere che ci sia la quasi totale copertura del numero degli ospiti. Dai la possibilità agli ospiti di scegliere cosa e quanto vogliono mangiare, chiedi il servizio a buffet o con vassoio al tavolo così non ci saranno sprechi e tutto il cibo non toccato potrà andare a chi ne ha bisogno.

4. Apparecchiatura, tavoli e sedie. Se vuoi risparmiare sul noleggio di inutili arredi cerca di mixare tavoli e sedie inclusi dal catering nella proposta base con ciò che è disponibile in location.

Le riflessioni da fare nella selezione del catering per il tuo matrimonio

 

1. Stabilisci prima di tutto il numero degli ospiti. Cerca di partire da un numero più definitivo possibile. Partire da 60 invitati e arrivare a 90 potrebbe far lievitare di molto il costo.

2. Considera la qualità che vuoi offrire agli ospiti. Credo sia desiderio di tutti che gli ospiti mangino bene ma che vengano servite delle pietanze tradizionali per onorare le tradizioni o che vengano usate materie prime bio, sostenibili e locali per la loro preparazione, vino biologico, bevande naturali? Forse potrebbe essere questo il momento di sensibilizzare gli amici e i parenti. Esistono catering che puntano alla valorizzazione delle materie prime locali e all’uso di prodotti equo solidali o bio. Prova a chiedere un preventivo, ti stupirai!

3. Il tavolo per lo staff. Tutti i fornitori coinvolti sono impegnati sul campo per tante ore e sapere di avere un punto lontano dai riflettori dove potersi riposare e ristorare per qualche minuto è di grande conforto. Stabilisci un menu ridotto anche un piatto unico. 

Nel prossimo appuntamento con il blog faremo un ulteriore approfondimento su questo argomento! Ci sarai?

Scrivimi per sapere se ci sono delle date libere

Chi Sono

Cecilia Buonomo wedding planner righe e pois natural weddings

 

Ciao sono Cecilia,
esperta in matrimoni naturali.
Aiuto le spose
che come te amano
uno stile naturale e semplice
a portarlo nel
loro giorno speciale.

Contattami

 

info@righeepois.it
Cecilia +39 3471567756
Skype cecilia.buonomo
Ricevo su Appuntamento
Non abiti in Toscana?
Ci sentiamo su Skype!

Servizi

 

Wedding Planning

Destination Wedding
Planning Toscana

Coordinamento del
Giorno del Matrimonio

.

Pin It on Pinterest